Dall'Istat, l'Atlante statistico dei comuni italiani | Edilone.it

Dall’Istat, l’Atlante statistico dei comuni italiani

wpid-MappaItalia.jpg
image_pdf

Il 2 novembre u.s. l’Istat ha reso disponibile un Atlante statistico dei comuni, un sistema informativo contenente dati a livello comunale raccolti da fonti ufficiali.
Lo strumento informativo predisposto dall’Istat mira a fornire un’adeguata risposta alla crescente domanda di livello territoriale espressa dai soggetti a vario titolo coinvolti in attività di analisi, programmazione e valutazione delle politiche di sviluppo locale. L’atlante si configura quindi come un supporto per la conoscenza del territorio e per la quantificazione dei fenomeni su scala locale e il loro confronto fra aree diverse del paese. L’aiuto di un semplice software consente la consultazione, l’esportazione e la rappresentazione cartografica di informazioni relative a: Censimenti (dal 1971 per Popolazione e abitazioni e Industria e Servizi; dal 1990 per Agricoltura); Territorio; Popolazione; Sanità; Istruzione; Turismo; Cultura; Credito; Veicoli circolanti. Sono disponibili anche stime per Sistema locale del lavoro. Informazioni tecniche sul software di interrogazione e le caratteristiche delle basi di dati contenute nel sistema, sono contenute in un volume che accompagna il sistema informativo e riguardano: guida all’installazione, organizzazione e descrizione dei dati contenuti, descrizione dei criteri di selezione delle variabili territoriali e una parte con alcuni esempi di utilizzo del sistema informativo. È prevista la possibilità di aggiornamenti on line del sistema informativo.

I dati possono essere estratti e consultati secondo una serie molto ampia di partizioni territoriali predefinite; inoltre l’utente ha la possibilità di costruire e memorizzare selezioni personalizzate di comuni. La consultazione dei dati si estende alle 94 province costituite nel 1971, alle 95 province del 1975, alle 103 province del 1992 e alle 107 province del 2006, nonché ai Sistemi locali del lavoro 1981, 1991, 2001. L’Atlante consente inoltre la realizzazione di cartografia ad ogni livello territoriale anche con differenziazione temporale. I dati dei diversi censimenti per i diversi anni, ad esempio, fanno riferimento alla realtà territoriale del periodo del censimento stesso e anche la cartografia si lega alla medesima realtà territoriale.

Per gli interessati, si allega il testo integrale in pdf
testointegrale.pdf

Copyright © - Riproduzione riservata
Dall’Istat, l’Atlante statistico dei comuni italiani Edilone.it