Manutenzione di fabbricati e manufatti per Rete Ferroviaria Italiana | Edilone.it

Manutenzione di fabbricati e manufatti per Rete Ferroviaria Italiana

wpid-22141_operecivilistazioniBari.jpg
image_pdf

La Direzione Acquisti (S.O. Appalti Opere Civili e Armamento) di Rete Ferroviaria Italiana SpA ha avviato, per conto della Direzione Territoriale Produzione di Bari, una procedura, n. DAC.BA.0008, avente lo scopo di selezionare un affidatario con il quale siglare un accordo quadro relativo all’affidamento della progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori e delle forniture per la manutenzione dei fabbricati, delle pertinenze, dei manufatti ferroviari (marciapiedi, pensiline, sottopassaggi, ecc.) e relativi impianti tecnologici civili, ricadenti nell’ambito di competenza della D.T.P. del capoluogo pugliese. L’imposto posto a base di gara ammonta a 1.800.000 euro, IVA esclusa, e include gli oneri di sicurezza, non soggetti a ribasso, pari a 77.150 euro. Il criterio di aggiudicazione è basato sul prezzo più basso pervenuto, ma RFI si riserva la facoltà di attivare una procedura negoziata  che permetterebbe di affidare all’impresa selezionata altri interventi di manutenzione straordinaria per un importo ulteriore di 1.000.000 euro, sempre oltre IVA, di cui 40.000 euro per gli oneri di sicurezza. Le tempistiche di questo bando indicano quale termine ultimo per la presentazione delle offerte le ore 12:00 del 28.3.2014. Eventuali ulteriori chiarimenti sulla procedura, così come la richiesta della documentazione completa e l’invio delle offerte dovranno essere indirizzati all’attenzione del Responsabile del Procedimento Carlo Cantarini, Direzione Acquisti – Appalti Opere Civili e Armamento, RFI – Rete Ferroviaria Italiana SpA, Piazza della Croce Rossa, 1 – 00161 Roma (Telefono: +390644102167; Fax: +390644103976).

 

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Manutenzione di fabbricati e manufatti per Rete Ferroviaria Italiana Edilone.it