Avviso di gara per lavori presso l'acquedotto di Taormina | Edilone.it

Avviso di gara per lavori presso l’acquedotto di Taormina

wpid-22539_acquedottolavoritaormina.jpg
image_pdf

Siciliacque SpA ha avviato una procedura di gara avente come oggetto la definizione di un “contratto di disponibilità”, in base all’articolo 160 ter del D.lgs. n. 163/06, con un operatore economico che realizzi la progettazione esecutiva ed i successivi lavori di adeguamento dell’acquedotto Alcantara al fine di rendere disponibili all’uso da parte della stessa stazione appaltante della Centrale Idroelettrica chiamata “Alcantara 1”. I lavori si svolgeranno nel territorio dei comuni di Taormina e Castelmola in provincia di Messina. Il valore stimato posto a base di gara è pari a 3.870.000 euro, IVA esclusa, per una durata totale dei lavori di 600 giorni a partire dalla data di aggiudicazione.

La procedura di questa gara è aperta e prevede l’assegnazione dell’appalto all’offerta ritenuta economicamente più vantaggiosa sulla base di criteri tecnici, economici e di tempistiche realizzative. Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato per le 13:00 del 18.6.2014, mentre un’ora dopo, presso la sede della stazione appaltante in Via Gioacchino Di Marzo 35 a Palermo, avrà luogo la prima seduta pubblica di aggiudicazione. Il punto di contatto unico per la richiesta di eventuali chiarimenti sulla procedura e della documentazione completa di gara, oltre che per l’invio delle offerte o delle domande di partecipazione, è il seguente: all’attenzione dell’Ing. Alberto De Simone, Siciliacque SpA, Via Gioacchino Di Marzo 35, 90144 Palermo – (Telefono: +39 09128081, Posta elettronica: desimone@siciliacquespa.it, Fax: +39 091280881, Indirizzo generale dell’ente aggiudicatore: www.siciliacquespa.it).

Copyright © - Riproduzione riservata
Avviso di gara per lavori presso l’acquedotto di Taormina Edilone.it