Bologna: 26° edizione di Saiedue Living | Edilone.it

Bologna: 26° edizione di Saiedue Living

wpid-Logo_Saiedue.jpg
image_pdf

Dal 13 al 17 marzo 2007 la fiera di Bologna ospita la 26° edizione di Saiedue Living, i Saloni Internazionali dell’Architettura, delle Finiture di Interni, del Recupero e delle Tecnologie per
l’edilizia, organizzati da Federlegno-Arredo e Federlegno-Arredo srl, in collaborazione con Edilegno, Uncsaal, BolognaFiere.

Internazionalmente riconosciuto come osservatorio privilegiato delle tendenze dell’architettura, Saiedue Living è stata visitata lo scorso anno da 132.788 (10.627 dei quali stranieri). Tutto l’indispensabile per la progettazione, la costruzione e la ristrutturazione degli spazi abitativi pubblici e privati sarà presentato in anteprima nei saloni dell’architettura, su una superficie espositiva di 160.000 metri quadrati. Saranno 1.420 le aziende internazionali che presenteranno le principali novità, in tema di porte, finestre, pavimentazioni, rivestimenti, scale, prodotti per la safety & security, dispositivi domotici, automatismi, tecnologie per il recupero e la conservazione, macchinari per la produzione di infissi e serramenti, software per l’edilizia.

Per la 26° edizione della rassegna si preannuncia un momento di svolta nella storia della manifestazione alla luce degli obblighi imposti dal protocollo di Kyoto, rispetto ai quali tutti i settori produttivi devono uniformarsi, ivi compresa l’edilizia che è responsabile del 30% dei consumi energetici mondiali e del 40% delle corrispondenti emissioni di Co2.

In tale scenario, Saiedue Living preannuncia l’esposizione di soluzioni innovative che coniugano design, efficienza energetica e comfort ambientale. Infissi, pavimentazioni e rivestimenti di nuova generazione in grado di contrastare efficacemente la dispersione termica e ridurre i consumi energetici. Pitture, vernici e collanti che, grazie alla ricerca di cui sono costantemente oggetto, diminuiscono le sostanze volatili e gli agenti tossici nel rispetto del personale che effettua i lavori di posa e di chi abita l’edificio. Anche i software di progettazione, nelle versioni più avanzate, utilizzano i principi dell’architettura bioclimatica per trasformare gli spazi abitativi in luoghi di benessere e di contatto con la natura.
Un altro importante tema comune a molte soluzioni in mostra è la sicurezza dei fruitori dello spazio abitativo, per le cui esigenze, Saiedue Living presenta prodotti tecnologici e avanzati che conciliano esigenze estetiche con semplicità di utilizzo e installazione: cancelli, porte blindate, vetri di sicurezza e antisfondamento, soluzioni per il controllo degli accessi, apparecchiature domotiche per la gestione automatizzata degli infissi, allarmi, etc..

La rassegna ospita al suo interno otto aree tematiche di grande interesse, sono:
– Sates, la rassegna biennale delle tecnologie e dei sistemi per l’involucro edilizio ;
– Sates Alluminio-legno, novità dell’edizione 2007, con un vasto campionario di serramenti in alluminio-legno al pad.30;
– Floor Expo, il salone del pavimento (padd. 33, 34 e 35);
– Living Stones, il salone del marmo e delle pietre naturali, (padd. 33, 34 e 35);
– SecurBuilding, il salone della safety & security, (padd. 16, 29 e 36);
– La falegnameria di Saiedue, il salone che presenta i macchinari e le tecnologie per la produzione e la lavorazione dei serramenti in legno. (Pad. 21);
– Naturpolis, il salone dei prodotti ecologici ed ecologicamente migliorativi per l’edilizia. (Pad. 22);
– Sunweek, il salone delle energie rinnovabili. (Pad. 22).

Oltre ad una rassegna espositiva, Saiedue Living è anche un laboratorio di idee ed innovazione per l’architettura, promossi con eventi speciali e convegni.
‘Eden – Edilizia, Design, Ecologia, Natura‘ è l’evento speciale dedicato dalla Fiera, con la consulenza tecnico scientifica del Dipartimento Best del Politecnico di Milano, alla sostenibilità in architettura.

‘L’intelligenza dei muri‘ è la mostra ospitata nel centro servizi della Fiera di Bologna e realizzata con la collaborazione di Uncsaal, Federlegno e Bolognafiere. Spettacolare nell’allestimento e di grande spessore tecnico, questo evento speciale di Saiedue Living vuole attirare l’attenzione di progettisti e installatori sull’involucro edilizio e le sue grandi possibilità in termini di design, ecologia, comfort abitativo e sicurezza.

Il calendario convegnistico di Saiedue Living, infine, prevede oltre 40 appuntamenti. Tra i temi in programma segnaliamo l’incontro tecnico ‘Formazione installatori, manutentori, assemblatori. Chiusure tagliafuoco, automazioni, antieffrazione’ organizzato da Ucct & Edsf (mercoledì 14 marzo, ore 10,30 -padiglione 36, Sala Armonia).

Per altre informazioni ed aggiornamenti, consultare il sito:
http://www.saiedue.it/

Copyright © - Riproduzione riservata
Bologna: 26° edizione di Saiedue Living Edilone.it