Bergamo: ex fornaci Magnetti da recuperare per un nuovo quartiere | Edilone.it

Bergamo: ex fornaci Magnetti da recuperare per un nuovo quartiere

wpid-CisanoBergamasco.jpg
image_pdf

Un vero e proprio quartiere, con un centro commerciale, un’area residenziale e uno spazio destinato ad attività artigianali, dovrebbe sorgere nelle ex fornaci Magnetti a Cisano Bergamasco, a seguito dell’esperimento di un concorso ora indetto da La Magnetti spa insieme ai Comuni di Cisano Bergamasco e di Pontida. Il progetto è quindi ancora alle primissime fasi. Il concorso di progettazione ha per oggetto la riqualificazione di un’area di 150mila metri quadrati, un tempo occupata dalle proprie fornaci, ma da anni dismessa.

In particolare, il complesso abitativo dovrà avere un volume massimo di 40mila metri cubi e possedere caratteristiche architettoniche e di arredo fondate su standard qualitativamente elevati, ma non invasivi dal punto di vista paesaggistico. Le palazzine non dovranno comunque superare i quatto piani fuori terra.

Per il centro commerciale è previsto lo sviluppo lungo una superficie massima di 15mila metri quadrati su un unico livello, con un’area di sosta per almeno 700 auto. Ulteriori 20mila metri quadrati verranno infine destinati agli insediamenti di un piccolo polo artigianale. Nell’elaborare le soluzioni urbanistiche ideate, i progettisti non saranno comunque tenuti a rispettare gli attuali vincoli del piano regolatore.
Le amministrazioni comunali hanno infatti concordato di procedere alla redazione di uno specifico piano del territorio, alla luce della migliore idea progettuale per l’area, purché nel rispetto del piano territoriale di coordinamento provinciale. La candidatura al concorso va presentata entro il 9 marzo prossimo, mentre per la consegna degli elaborati è stata fissata la data del 18 giugno. Il montepremi è di 26mila euro, da dividere tra i primi tre classificati e i primi due segnalati. Al progetto migliore saranno infine destinati 12mila euro.

Copyright © - Riproduzione riservata
Bergamo: ex fornaci Magnetti da recuperare per un nuovo quartiere Edilone.it