Arte, scienza e vita: concorso per designers industriali | Edilone.it

Arte, scienza e vita: concorso per designers industriali

wpid-designer_mainimage.jpg
image_pdf

E’ alla sua prima edizione il concorso indirizzato a designer e artisti. Promosso dall’Istituto Scientifico Mendel, la fondazione Patrizi e l’Accademia di Belle Arti di Roma, con il patrocinio del MIUR* (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e di ADI Associazione per il Disegno. Indirizzato genericamente a designer e artisti, la partecipazione è aperta anche agli studenti iscritti alle Accademie di Belle Arti italiane, agli Istituti Superiori per le Industrie Artistiche (ISIA) e ai corsi di disegno industriale presso le Facoltà di Architettura delle Università italiane, per la disciplina del Disegno industriale.

La partecipazione è possibile in forma individuale o associata (gruppo) purché sia prevista la nomina di un capogruppo. Ogni autore può partecipare con una sola opera, interpretando le Scienze Biologiche anche attraverso la rappresentazione delle parole che ne costituiscono l’essenza: passione, ricerca, impegno, qualità della vita, conoscenza, salute, scoperta, coscienza e intuizione. I partecipanti devono realizzare opere di pittura e di design che interpretano il rapporto tra Arte e Scienza; che concilino la coesistenza di queste due discipline dall’apparente distanza ma che coesistono nel comune ambito dell’esperienza umana. L’assunto di base è che, se il progresso della scienza ha permesso di migliorare la qualità della nostra vita, l’arte costituisce d’altra parte, il sostegno e la spinta per l’attività di chi persegue con un lavoro dell’ambito scientifico, l’obiettivo di promuovere il benessere di tutti.

Due i Premi in lizza, rispettivamente per la sezione Pittura e la sezione Disegno industriale. In entrambi i casi, al vincitore sarà assegnato un premio di € 2.500 unitamente ad un biglietto aereo andata e ritorno per visitare una capitale europea in occasione di un importante appuntamento internazionale d’arte contemporanea. Le opere saranno raccolte e pubblicate sul catalogo dell’iniziativa, mentre quelle premiate nella categoria Pittura saranno acquisite dall’Istituto Mendel e dalla Fondazione Livio Patrizi per la costituzione di una collezione d’arte contemporanea. I dipinti e i progetti dovranno essere in ogni caso inediti e realizzati/sviluppati espressamente per il concorso.

Gli elaborati, completi di scheda di partecipazione secondo le modalità indicate nell’art. 7 devono essere inviati, entro e non oltre il 15 luglio 2006, tramite posta (farà fede il timbro postale) o tramite corriere a: Premio Art, Science & Life c/o Errepi Comunicazione – Corso Vittorio Emanuele II, 284 – 00186 Roma Per i dettagli del premio, il bando integrale ed ogni ulteriore informazione:
http://www.errepicomunicazione.it

Copyright © - Riproduzione riservata
Arte, scienza e vita: concorso per designers industriali Edilone.it