Piano citta': subito 2 miliardi e primi cantieri entro l'anno | Edilone.it

Piano citta’: subito 2 miliardi e primi cantieri entro l’anno

wpid-12261_ll.jpg
image_pdf

Si è svolta lo scorso 7 settembre al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del vice ministro Mario Ciaccia, la prima riunione della Cabina di regia che valuterà i piani di riqualificazione e rigenerazione urbana da parte delle amministrazioni comunali che entro il 5 ottobre presenteranno i progetti per poter usufruire dei fondi messi a disposizione dal Piano Città.

I Comuni che finora hanno avviato i primi contatti con l’Associazione comuni italiani (Anci) per proporre interventi di riqualificazione urbana, e che potrebbero a scadenza trasformarsi in progetti definitivi, sono 58, costituiti in prevalenza da Comuni capoluogo. Nella tabella seguente si riporta la distribuzione geografica dei Comuni che hanno manifestato interesse.

Le amministrazioni comunali che hanno contattato l’Anci, oltre a manifestare interesse nei confronti del Piano Città e a richiedere chiarimenti sulle modalità di presentazione delle proposte, hanno in molti casi inviato idee progettuali di riqualificazione urbana considerati, in prima battuta, coerenti e in linea con gli obiettivi e le finalità del Piano città.

Con l’insediamento della Cabina di regia parte in concreto il Piano Città – ha detto Ciaccia -. Abbiamo bruciato tutte le tappe. Con un’idea nata ad aprile siamo passati, in quattro mesi, a concretizzare un progetto che consente di rispondere ai bisogni del territorio: recupero della qualità della vita, valorizzazione delle aree urbane degradate e attivazione di nuovi mestieri. Entro l’anno saranno aperti i primi cantieri. Il tutto mobilitando risorse che erano in ordine sparso. Partendo da una disponibilità immediata di 2 miliardi, tra effetti diretti e indiretti nel settore delle costruzioni si potrebbe arrivare a oltre 6 miliardi, con possibile creazione di nuovi posti di lavoro per oltre 100.000 unità”.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Piano citta’: subito 2 miliardi e primi cantieri entro l’anno Edilone.it