Per la legalita' negli appalti pubblici firmata una nuova intesa | Edilone.it

Per la legalita’ negli appalti pubblici firmata una nuova intesa

wpid-12599_legalitanegliappaltipubblici.jpg
image_pdf

Itaca, organo tecnico della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e il Comitato di coordinamento per l’alta sorveglianza grandi opere (Ccasgo), organo del ministero dell’Interno, hanno sottoscritto un protocollo di collaborazione per la legalità negli appalti pubblici.

Gli obiettivi del protocollo sono stati illustrati dai firmatari: il prefetto Bruno Frattasi, coordinatore del Ccasgo ed Edoardo Cosenza, vicepresidente di Itaca e assessore della Regione Campania.

Le finalità principali dell’intesa sono: l’analisi, sviluppo e diffusione delle buone prassi realizzate con le linee guida e i protocolli di legalità; la verifica, integrazione e condivisione delle banche dati degli osservatori nazionali e regionali; l’analisi delle criticità nel ciclo del contratto pubblico anche in relazione alle procedure ed agli istituti contrattuali adottati; le iniziative culturali e attività formative per la diffusione delle buone prassi.

Nel protocollo, inoltre, si sottolinea che, al fine di una efficace integrazione delle attività, Itaca e Ccasgo attribuiscano grande importanza al coordinamento e all’integrazione del loro lavoro con quello svolto dall’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici (Avcp) e al coinvolgimento di associazioni e organismi nazionali impegnati sui temi della legalità e del contrasto delle mafie.

La firma del protocollo ha preceduto l’attivazione, presso il ministero dell’Interno, del gruppo di lavoro “Legalità” che, insieme ai gruppi di lavoro “Contratti Pubblici” e “Osservatori Regionali”, supporterà gli impegni che Itaca ha assunto con la firma dell’accordo. Il programma di attività del nuovo gruppo di lavoro si svilupperà su quattro direttrici fondamentali: la legalità nelle stazioni appaltanti nella gestione del ciclo del contratto; i protocolli di legalità e linee guida antimafia; i beni e le imprese sequestrate e confiscate; il ruolo delle Stazioni uniche appaltanti (Sua) per la legalità.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Per la legalita’ negli appalti pubblici firmata una nuova intesa Edilone.it