Monitoraggio opere: Avcp e Ragioneria generale dello Stato siglano un accordo | Edilone.it

Monitoraggio opere: Avcp e Ragioneria generale dello Stato siglano un accordo

wpid-18623_lavoripubblici.jpg
image_pdf

L’Avcp e la Ragionieria Generale dello Stato hanno siglato un protocollo d’intesa che semplificherà gli adempimenti per il monitoraggio delle opere pubbliche, come annunciano in un comunicato stampa congiunto.

L’accordo definisce le modalità di collaborazione e di scambio dei dati tra la Banca dati unitaria delle amministrazioni pubbliche (Bdap) del Ministero dell’Economia e della Finanze – Dipartimento Ragioneria Generale dello Stato e la Banca dati dei contratti pubblici. Gli obblighi informativi per le stazioni appaltanti e gli enti aggiudicatori risultano ridotti, non avendo l’obbligo di inviare le stesse informazioni ad entrambe le amministrazioni.

Nello specifico, se i dati anagrafici, finanziari, fisici e procedurali sono stati già trasmessi all’Avcp, non vi è l’obbligo di trasmetterli al Ministero dell’economia e delle finanze. Sarà l’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture a inviare i dati relativi al monitoraggio sulla spesa per opere pubbliche direttamente alla BDAP nelle modalità concordate nel Protocollo.

Al Ministero delle finanze, pertanto giungeranno esclusivamente le informazioni non rilevate dall’Avcp.

Copyright © - Riproduzione riservata
Monitoraggio opere: Avcp e Ragioneria generale dello Stato siglano un accordo Edilone.it