Materiali da costruzione: è operativa la ripartizione dei fondi | Edilone.it

Materiali da costruzione: è operativa la ripartizione dei fondi

wpid-5978_FAA.jpg
image_pdf

Il decreto di attribuzione delle risorse del Fondo per l’adeguamento dei prezzi dei materiali da costruzioni (DL 162/2008), firmato il 30 settembre 2010 dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 258 del 4 novembre 2010.

Il decreto ripartisce i fondi previsti per compensare i significativi aumenti dei prezzi dei materiali da costruzione registrati nel 2008 e distribuisce complessivamente 179,5 milioni di euro corrispondente all’importo delle richieste avanzate dalle imprese alle stazioni appaltanti e accolte dal Ministero.

Si tratta di quelle domande di compensazione per le quali le amministrazioni non hanno potuto reperire le risorse nelle somme previste nei quadri economici dei progetti, nemmeno attraverso una rimodulazione della programmazione.

In particolare, il decreto assegna circa 1,79 milioni di euro alla categoria della piccola impresa, 7,9 milioni alla media impresa e 169,8 milioni ì alla grande impresa. La pubblicazione del decreto consente al ministero di trasferire le risorse ripartite alle stazioni appaltanti per il successivo pagamento alle imprese.

Come fa sapere l’Ance, la previsione di cassa del Ministero risulta però insufficiente a fare fronte al pagamento dei 179,5 milioni di euro. L’analisi di bilancio per l’anno 2011 mette infatti in evidenza che, a fronte di residui passivi di 300 milioni di euro nel 2010, la disponibilità del fondo è pari a 100 milioni nel 2010 e 50 milioni nel 2011, per un totale di 150 milioni di euro.

Per consentire il trasferimento entro l’anno di tutte le somme dovute alle imprese, il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dunque chiesto al ministero dell’Economia di adeguare la cassa del fondo prevedendo nel 2010 una disponibilità aggiuntiva di 79,5 milioni di euro, da sommare ai 100 già previsti.

di O.O.

Decreto 162/2008

Copyright © - Riproduzione riservata
Materiali da costruzione: è operativa la ripartizione dei fondi Edilone.it