Lavori pubblici in arrivo sulla litoranea jonica | Edilone.it

Lavori pubblici in arrivo sulla litoranea jonica

wpid-litoraneaJonica.jpg
image_pdf

La litoranea jonica sarà oggetto d’interventi stradali dello Stato secondo quanto preannunciato a conclusione dell’incontro dello scorso 8 marzo intercorso tra il Ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, il sottosegretario Luigi Meduri ed i 42 sindaci dell’Associazione Jonio Casentino, con i quali sono state discusse Le criticità e le urgenze della rete infrastrutturale nell’area jonica.

“La Calabria è una priorità per il bene dell’intero Paese – ha esordito il ministro – e ha bisogno di molte infrastrutture. Da questo punto di vista crediamo di aver dato un segnale concreto di forte attenzione a questa Regione”.

Il ministro Di Pietro ha ricordato che, oltre al completamento dell’autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria ( 2,5 miliardi di euro), la Finanziaria 2007 contempla fondi ed interventi per la litoranea jonica, in riferimento alla quale ha affermato:’Questa strada è considerata dal Governo allo stesso livello di priorità e dignità della A3. Per questo motivo abbiamo impegnato circa 100 milioni di euro per la messa in sicurezza dell’attuale tracciato, con i primi lavori che partiranno entro giugno. Allo stesso tempo abbiamo avviato i finanziamenti per la realizzazione della Nuova Jonica i cui primi due maxilotti troveranno capienza nei fondi europei e che verrà realizzata da nord verso sud includendo anche i collegamenti con la Salerno-Reggio’.

Copyright © - Riproduzione riservata
Lavori pubblici in arrivo sulla litoranea jonica Edilone.it