Lavori pubblici e protocollo di Kyoto: dl 1° ottobre 2007, 159 | Edilone.it

Lavori pubblici e protocollo di Kyoto: dl 1° ottobre 2007, 159

wpid-Inquinamento.jpg
image_pdf

A far data dal 3 ottobre 2007, almeno il 40% dei nuovi interventi pubblici dovranno certificare la riduzione delle emissioni di gas serra. Da parte sua, il Governo, sarà tenuto all’aggiornamento annuale del Dpef sulla lotta alle emissioni.

Le due misure sono contenute nell’articolo 26 del Dl 1° ottobre 2007, n. 159 – licenziato dal CdM il 29 settembre scorso assieme al “Ddl Finanziaria 2008”, ed entrato in vigore il 3 ottobre 2007 – assieme allo stanziamento di un contributo straordinario di 20 milioni di euro ai programmi di intervento per le aree protette e la difesa del mare. In merito, si attendono disposizioni attuative da parte del MinAmbiente.

Si segnala, inoltre, l’articolo 46, relativo alle autorizzazioni per la costruzione e l’esercizio di terminali di rigassificazione di gas naturale liquefatto, il quale rimanda alla Conferenza di servizi prevista dalla legge 340/2000 sulla semplificazione dei procedimenti amministrativi.

Per il testo integrale del Dl 1° ottobre 2007, n. 159, pubblicato sulla GU n. 229 del 2-10-2007, consultare la sezione ‘Normative’ del nostro sito, alla seguente pagina:

http://www.edilone.it/normative

Copyright © - Riproduzione riservata
Lavori pubblici e protocollo di Kyoto: dl 1° ottobre 2007, 159 Edilone.it