Infrastrutture al Sud: 40 mld in 10 anni | Edilone.it

Infrastrutture al Sud: 40 mld in 10 anni

wpid-infrastrutture.jpg
image_pdf

Nel primo tavolo tecnico svoltosi il 30 agosto a Palazzo Chigi, che ha visto il confronto tra Governo, Regioni del Mezzogiorno, sindacati e imprenditori, si è parlato tra l’altro di problemi legati alle infrastrutture e ai trasporti nel Sud. Ne è emerso un fabbisogno di circa 40 miliardi di euro nei prossimi dieci anni per promuovere lo sviluppo dei trasporti e della logistica del Sud Italia che si traduce in un raddoppio della capacità di spesa da 2 a 4 miliardi.

Alla presenza del ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi, oltre che del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Enrico Letta, del viceministro per lo Sviluppo economico Sergio D’Antoni, del coordinatore degli assessori regionali ai Trasporti e assessore nella Regione Campania, Ennio Cascetta, e delle parti sociali, è stato convenuto un calendario di lavoro e l’avvio di un percorso volto ad individuare risorse finanziarie aggiuntive a quelle ordinarie per lo sviluppo delle infrastrutture e dei servizi di trasporto tra le regioni del Sud e tra queste col resto d’Italia, d’Europa e del Mediterraneo.

Espressa la volontà di giungere a decisioni condivise nella scelta delle modalità per accrescere, fin dal 2007, o sviluppo del Mezzogiorno, che non è riducibile solo ad infrastrutture e fiscalità ma anche ai fattori imprenditorialità, credito e servizi.

Delle singole opere si parlerà nei mesi prossimi.

Copyright © - Riproduzione riservata
Infrastrutture al Sud: 40 mld in 10 anni Edilone.it