Infrastrutture: ad aprile arrivano le semplificazioni | Edilone.it

Infrastrutture: ad aprile arrivano le semplificazioni

wpid-8292_.jpg
image_pdf

“Nonostante la scarsità di risorse, stiamo mantenendo gli impegni Il Cipe ha approvato infrastrutture importanti che riguardano tutta l’Italia. In aprile presenteremo in Parlamento un decreto sulle semplificazioni sul quale sto lavorando con altri ministri, che per la prima volta mira a semplificare e snellire le procedure per pensare un’opera e vederla realizzata in tempi certamente inferiori a quelli che sono necessari oggi. Questo decreto sarà un altro passo importante”.

È quanto ha affermato il ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, nel corso della 28ma edizione di Samoter, il salone internazionale triennale delle macchine movimento terra da cantiere e per l’edilizia, che si è svolto a Verona dal 2 al 6 marzo scorso.

La semplificazione e il federalismo sono sicuramente un grosso incentivo per la ripresa – ha commentato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia -, soprattutto in un settore che solo nella nostra regione ha perso 31mila posti di lavoro e ha avuto un calo del 66% delle esportazioni dopo la crisi. In Veneto siamo passati dalla punta massima del 2004 quando registrammo 45 mila licenze edilizie alle 18 mila di oggi”.

Ma secondo il Presidente di Federcostruzioni e Ance, Paolo Buzzetti, il settore edile è in una gravissima crisi, che non accenna a diminuire, e le risorse da investire sono poche. “Il Veneto – ha aggiunto – è l’unica regione in cui il Piano Casa sembra funzionare, con oltre 20mila domande presentate. Speriamo sia la luce iniziale di una ripresa a livello nazionale”.

“Sono ottimista rispetto a una congiuntura economica, che sembra prendere una strada di rilancio e di crescita maggiore delle previsioni, sia a livello nazionale che internazionale – ha precisato il sottosegretario di Stato all’Economia, Alberto Giorgetti -. Il dato sulla crescita del Pil 2010 è in leggero incremento rispetto alle aspettative e per il 2011 ci si aspetta una ripresa più forte e  solida”.

di O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Infrastrutture: ad aprile arrivano le semplificazioni Edilone.it