Il Codice degli Appalti diventa legge: entrerà in vigore il 1 Luglio | Edilone.it

Il Codice degli Appalti diventa legge: entrerà in vigore il 1 Luglio

wpid-cantiere02.jpg
image_pdf

Pubblicato il DECRETO LEGISLATIVO 12 aprile 2006, n.163 – Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE. (GU n. 100 del 2-5-2006- Suppl. Ordinario n.107) che troverà applicazione a partire dal 1 Luglio p.v, almeno per quanto riguarda le procedure per la presentazione e l’aggiudicazione dei lavori pubblici.
Il nuovo codice abroga la Merloni (L. 104/94 ) e la normativa che ne discendeva nonché i decreti riguardanti gli appalti dei servizi.
Buone le prime impressioni dei costruttori che vedono nel testo unico una sostanzialmente razionalizzazione dell’intero sistema degli appalti pubblici ispirato ad una filosofia meno rigida di quella che caratterizzava la legislazione vigente e che restituisce all`amministrazione ragionevoli ambiti di discrezionalita` amministrativa.
Meno convinti i professionisti dell’area tecnica che temono un’applicazione intensiva dell’appalto integrato di progettazione e lavori con il conseguente svilimento della centralità del progetto.
Ed era proprio il ruolo del progetto il punto “forte“ della Merloni che stabiliva limiti rigidi fra la fase progettuale e quella esecutiva in modo da ridurre al minimo le varianti progettuali che nel passato avevano comportato una notevole lievitazione dei costi.
Le amministrazioni avranno quindi la possibilità di affidare alla stessa impresa oltre alla realizzazione le due fasi progettuali propedeutiche alla esecuzione dell’opera: il progetto definitivo da presentare in gara e quello esecutivo da sviluppare successivamente ma prima dell’inizio dei lavori.
Anche per i professionisti ci sono strate comunque importanti conferme quali l’inderogabilità dei minimi tariffari e l’apertura a maggiori forme di trasparenza delle piccole progettazioni per le quali è richiesta una gara informale tra almeno cinque concorrenti.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Codice degli Appalti diventa legge: entrerà in vigore il 1 Luglio Edilone.it