Cantieri stradali in Lazio | Edilone.it

Cantieri stradali in Lazio

wpid-lavori.jpg
image_pdf

Con la firma dei quattro protocolli d’intesa tra il presidente della Regione Marrazzo ed il ministro per le infrastrutture Di Pietro, si procederà all’attuazione di nuove autostrade e nodi cruciali per la mobilità su gomma e che entro il 2010 delineeranno il Gral, Grande Raccordo Anulare del Lazio. Ad essere interessate sono la Roma-Latina, la Orte-Civitavecchia, le complanari della A24 e l’ampliamento della SalariaRoma. Il progetto prevede la costruzione del corridoio intermodale Roma-Latina e il collegamento tra Cisterna e Valmontone, le complanari alla A24, l’Orte-Civitavecchia e l’adeguamento della Salaria tra Passo Corese e Rieti. "Collegheremo Roma a Latina mediante un’autostrada- spiega Di Pietro- sarà un tratto con pedaggio e realizzato attraverso il project financing, che costerà circa 2 miliardi di euro. Ottocento milioni di euro, di cui 360 già stanziati dal Cipe, saranno messi in campo direttamente dal ministero e la somma restante dovrà essere reperita sul mercato’.

Per le complanari dell’A24 il costo è di 250 milioni di euro, gravante per un terzo sul Ministero mentre la Regione copre 40 milioni. Per l’ampliamento della Salaria la spesa sarà di circa 625 milioni, di cui 40 dalla Regione e la parte restante dal Ministero. Per il presidente Marrazzo, è opportuna una rete di infrastrutture su gomma, sviluppata all’insegna dell’ascolto dei territori. ‘Il Lazio deve riuscire a costruire una programmazione che sia capace di mettere in collegamento le gradi arterie. La A1 da un lato, e dall’altra la Civitavecchia – Roma". Il presidente della regione Lazio prosegue dicendo: "E’ un progetto che tiene presente situazioni di difficoltà del territorio, come l’intervento sulla Salaria e l’entrata nella capitale della A24. Tentiamo di dare risposte a breve, a medio e lungo termine. La Orte-Civitavecchia sarà la prima opera completata, sicuramente entro questa legislatura, attraverso la collaborazione societaria tra la regione e l’Anas".

Copyright © - Riproduzione riservata
Cantieri stradali in Lazio Edilone.it