Appalti e sostenibilita': gli obblighi informativi | Edilone.it

Appalti e sostenibilita’: gli obblighi informativi

wpid-11836_certificazioni.jpg
image_pdf

L’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici (Avcp) ha emanato un comunicato con il quale fornisce indicazioni a Regioni, Province, Città Metropolitane e Comuni oltre 15mila abitanti in merito all’invio dei dati sugli appalti affidati rispettando i criteri ambientali.

Il comunicato, che definisce nuove categorie merceologiche oggetto della rilevazione per l’anno 2012, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 142 del 20 giugno 2012.

Considerato il livello di dettaglio delle informazioni richieste dal Ministero dell’Ambiente, in parte già raccolte dall’Autorità con il Sistema informativo di monitoraggio gare (Simog), l’Avcp comunica che, nell’attesa dell’implementazione del sistema e dell’adeguamento delle informazioni riguardanti la fase esecutiva del contratto, le Stazioni Appaltanti sono tenute a comunicare le informazioni rientranti nell’ambito di applicazione del Decreto 7 marzo 2012 del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, tramite collegamento disponibile sul sito dell’Autorità http://www.avcp.it, Area Servizi, per le procedure di affidamento iniziate dal 1° gennaio 2012.

L’Autorità precisa che l’invio delle nuove comunicazioni è obbligatorio per gli affidamenti soggetti all’acquisizione del codice Cig. I nuovi obblighi di comunicazione riguardano informazioni aggiuntive rispetto a quelle previste dal Codice dei Contratti già inviate.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Appalti e sostenibilita’: gli obblighi informativi Edilone.it