Qual è l'energia del futuro? dal 16 al 18 maggio Festival dell'Energia a Lecce | Edilone.it

Qual è l’energia del futuro? dal 16 al 18 maggio Festival dell’Energia a Lecce

image_pdf

Prima edizione del Festival dell’Energia a Lecce, evento a carattere nazionale per la prima volta dedicato interamente al tema. Il prossimo maggio, dal 16 al 18, il capoluogo salentino sarà teatro di incontri, dibattiti, laboratori e spettacoli, tutti all’insegna di uno dei cardini principali dello sviluppo mondiale: l’energia.

L’energia spiegata. Per parlare di futuro, di risparmio energetico e di energie possibili. Per promuovere una cultura capace di conciliare ambiente, sicurezza e sviluppo. Nelle strade e nelle piazze di Lecce il grande pubblico incontrerà esperti e scienziati, divulgatori e giornalisti, politici ed economisti, per una tre giorni piena di energia.

Progettato e realizzato da Aris, Agenzia di Ricerca Informazione e Società, in collaborazione con Assoelettrica, l’associazione confindustriale che riunisce le principali imprese operanti nel comparto elettrico, il Festival dell’Energia di Lecce si propone come primo appuntamento trasversale e integrato a livello nazionale per fare il punto su uno dei temi più impattanti a livello mondiale per lo sviluppo, l’economia e l’ambiente. Con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia e del Comune di Lecce, dell’Università del Salento, della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, della Fondazione Politecnico di Milano, della FAST – Federazione Associazioni Scientifiche e Tecniche, con la partnership editoriale della Gazzetta del Mezzogiorno e di Quotidiano Energia e con la collaborazione dei ragazzi dell’Istituto Costa di Lecce e della Repubblica Salentina.

Il tema dell’edizione numero zero del Festival è “Percorsi al futuro“. Attraverso gli incontri, i talk show, i summit, si cercherà di approfondire l’analisi del panorama energetico attuale per arrivare a delineare il volto delle energie possibili, delle energie future. Spiegare. Divulgare. Confrontarsi. Dibattere. Divertirsi. Emozionarsi. Imparare. Sono questi i verbi cui si è scelto di legare la parola Energia e cui sono dedicate le diverse iniziative suddivise nelle quattro aree tematiche della manifestazione: Conversazioni, Sperimentazioni, Emozioni, Interazioni.

L’inaugurazione del Festival avrà luogo nella Sala delle conferenze del Rettorato dell’Università del Salento.

Programma Venerdì 16 maggio

12.00 – 13.00 Inaugurazione del Festival

Introduce Alessandro Beulcke, Presidente Aris.Intervengono:- Paolo Perrone, Sindaco di Lecce,- Giovanni Pellegrino, Presidente Provincia di Lecce, – Nichi Vendola, Presidente Regione Puglia,- Enzo Gatta, Presidente Assoelettrica,- Alessandro Ortis, Presidente Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas,- Domenico Laforgia, Rettore Università del Salento,- Paul Crutzen, Premio Nobel per la Chimica 1995.L’inaugurazione del Festival avrà luogo nella Sala delle conferenze del Rettorato dell’Università del Salento.

13.00 – 21.00 Apertura mostre

Le mostre avranno luogo presso il chiostro del Duomo e i chiostri del Rettorato dell’Università del Salento.

16.30 – 17.00 Lectio Magistralis: Giuseppe O. Longo

Giuseppe O. Longo, professore ordinario di Teoria dell’informazione all’Università degli Studi di Trieste, aprirà il Festival con una Lectio Magistralis dal titolo “Percorsi al futuro”. Introduce l’appuntamento Giovanni Pellegrino, Presidente della Provincia di Lecce. L’evento ha luogo presso il cinema Multisala Massimo, sala 1.

17.00 – 21.00 L’Angolo dell’esperto

Un esperto di energia sarà a disposizione del pubblico per rispondere a domande concrete e curiosità spinose sui temi legati all’energia. L’appuntamento sarà presso il gazebo di Corso Vittorio Emanuele.

17.00 – 18.30 Summit. Quale mercato per l’energia del futuro?

Paolo Perrone, Sindaco di Lecce, introduce il primo summit del Festival. Intervengono:- Alessandro Ortis, Presidente Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, – Nichi Vendola, Presidente Regione Puglia, – Sara Romano, Ministero dello Sviluppo Economico,- Giuliano Zuccoli, Presidente A2A,- Piero Manzoni, Managing Director Atel Energia, – Rosa Filippini, Presidente Amici della Terra, – Paolo Carcassi, Segretario Confederale UIL,- Bruno Tabacci, Deputato Rosa Bianca è stata invitata.

Modera: Antonello Piroso, Direttore TGLa7. L’incontro ha luogo presso il cinema Multisala Massimo, sala 1.

18.30 – 20.00 Film: La via del petrolio di Bernardo Bertolucci

La via del petrolio (scheda). Segue dibattito con Sergio Toffetti, Direttore del Centro sperimentale cinematografia di Roma. La proiezione avrà luogo presso il cinema Multisala Massimo, sala 4.

19.30 – 20.30 Talk show. Che tempo farà?

Dialogo tra uno scienziato e uno scrittore sui cambiamenti climatici. Con Bruno Carli, responsabile del Progetto “Osservazioni della Terra” del CNR e membro dell’Accademia Nazionale dei Lincei, e Dario Voltolini, scrittore. Modera Stefano da Empoli, I-Com, Istituto per la competitività. Il Talk show si svolgerà nella Sala conferenze del Rettorato, presso l’Università del Salento.

20.00 – 21.00 Talk Show. Lecce, l’energia dei luoghi: arti, architetture e letterature

Intervengono: – Antonio Annicchiarico, – Antonio Errico, – Andrea Ingrosso, – Piergiorgio Semerano.L’appuntamento è a cura del Club della Cultura di Confindustria Lecce. L’appuntamento si terrà nello spazio per la degustazione della Libreria Liberrima.

20.45 – 22.00 Incontro con l’esperto: Paolo Saraceno.

Paolo Saraceno, Istituto di fisica dello spazio interplanetario, dialoga con Emilia Blanchetti, Vice Presidente Aris, sul tema: “Un pianeta abitabile”. L’incontro avrà luogo presso la Sala delle conferenze del Rettorato.

21.00 – 23.00Film: Il petroliere di P.T. Anderson

Cinema Multisala Massimo, sala 4.

Per altre informazioni, consultare
www.festivaldellenergia.it

Copyright © - Riproduzione riservata
Qual è l’energia del futuro? dal 16 al 18 maggio Festival dell’Energia a Lecce Edilone.it