Autorizzazione integrata ambientale: pubblicata la nuova modulistica | Edilone.it

Autorizzazione integrata ambientale: pubblicata la nuova modulistica

E' on line la nuova modulistica per la presentazione della domanda di AIA di competenza statale, con specifico riferimento alla presentazione delle informazioni necessarie al fine del riesame

commissioni di gara
image_pdf

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con decreto direttoriale del 15 marzo 2016, ha pubblicato la nuova modulistica da utilizzare per la presentazione della domanda di AIA di competenza statale, con specifico riferimento alla presentazione delle informazioni necessarie al fine del riesame (ex articolo 29-octies, del D.Lgs n. 152/2006).

Si ricorda, che fu il decreto del Ministro dell’ambiente del 7 febbraio 2007 a regolamentare il “formato e modalità per la presentazione della domanda di autorizzazione integrata ambientale di competenza statale”, ed in particolare l’articolo 4, comma 1, che stabiliva che il formato della modulistica fosse definito con decreti del competente Direttore generale.

In seguito, erano intervenute la nota circolare DVA-2011-31502 del 19 dicembre 2011 che ha fornito a tutti gli interessati indicazioni in merito ai contenuti minimi per garantire la procedibilità delle istanze di modifica, (presentate ai sensi dell’articolo 29-nonies, del D.Lgs n. 152/2006), e il decreto DEC-MIN/274/2015 del 16 dicembre 2015 che si è posto come “direttiva per disciplinare la conduzione dei procedimenti di rilascio, riesame e aggiornamento dei provvedimenti di autorizzazione integrata ambientale di competenza del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare”.

Pertanto, anche alla luce dell’esperienza maturata in tema di modulistica, il MATTM ha ritenuto necessario aggiornare i moduli per la presentazione della documentazione a corredo delle istanze di AIA del 2007 presente sul sito istituzionale, avendo a principale riferimento i procedimenti di riesame e di modifica, che ora costituiscono la maggior parte dei casi.

Consulta qui gli allegati del decreto direttoriale del 15 marzo 2016:
Allegato 1: Domanda
Allegato 2: Informazioni generali
Allegato 3: Dati e notizie sull’installazione attuale
Allegato 4: Dati e notizie sull’installazione da autorizzare
Allegato 5: Applicazione delle BAT ed effetti ambientali
Allegato 6: Attuazione delle prescrizioni e PMC
Al fine di facilitare l’utilizzo della modulistica viene anche riportata una Guida alla compilazione all’allegato 7

Copyright © - Riproduzione riservata
Autorizzazione integrata ambientale: pubblicata la nuova modulistica Edilone.it