Industriarsi correttamente con Ecomondo a Rimini | Edilone.it

Industriarsi correttamente con Ecomondo a Rimini

wpid-Ecomondo.jpg
image_pdf

Imprese, amministrazioni e cittadini che hanno scelto la via dello sviluppo sostenibile, dal 5 all’8 novembre saranno protagonisti a Rimini di Ecomondo, evento dal ricco programma di iniziative, ospiti ed esperti.

Alla dodicesima edizione di ”Ecomondo”, la Fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile, il ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare sarà presente con uno spazio espositivo (stand 35 pad.B5D5), al cui interno saranno presentati attività, contenuti e iniziative: dal telerilevamento alle fonti rinnovabili, per arrivare alle attività di tutela e salvaguardia dei parchi, dell’ambiente e del mare e alla cooperazione ambientale internazionale.

All’interno dello stand sarà inoltre organizzata la mostra ”S.O.S.tenibilita”’, progetto che nasce dal format televisivo ”S.O.S.tenibilita”’ prodotto da Rai Educational e dal ministero dell’Ambiente, direzione ricerca e sviluppo. Un lavoro di ricerca e di comunicazione durato 3 anni e culminato nel 2007 con la realizzazione di 14 documentari tra Australia, Europa, Cina, Giappone, Argentina, Brasile, Stati Uniti, India e Italia. Un percorso globale, alla scoperta delle bio-architetture più interessanti del pianeta, studiato appositamente per sensibilizzare, in maniera ludica e innovativa, un vasto pubblico. Sarà possibile rivedere tutti gli episodi di S.O.S.tenibilità: un viaggio tra le case di bambù in Cina, tra le cantine sostenibili della Maremma, in mezzo ai pannelli del più grande impianto solare a vapore di tutta l’India, tra le case folli e colorate giapponesi, tra i grattacieli sostenibili di New York. Alcune testimonianze d’eccellenza sono date da architetti di fama internazionale come Renzo Piano, Arata Isozaki, Balkrishna Doshi, Paolo Soleri, Paulo Mendes Da Rocha e Thomas Herzog, che spiegano il significato di ”sostenibilità” all’interno delle loro architetture.

Rivolta sia agli addetti ai lavori che al pubblico più sensibile alle tematiche ambientali, la manifestazione ospiterà 1.000 aziende divise in 13 padiglioni per un totale di 70.000 metri quadrati di esposizione.

Il calendario di Ecomondo e’ fitto di seminari scientifici e conta la partecipazione di esperti di fama internazionale. Jeremy Rifkin, il grande economista autore di “Economia all’idrogeno”, interverrà venerdì 7 sul tema “Cooperare e competere per uno sviluppo sostenibile” organizzato da Legacoop Emilia-Romagna e Cooperambiente e al quale parteciperà anche l’assessore regionale all’ambiente Lino Zanichelli.

Al centro della kermesse, le rinnovabili. “La conversione del sistema energetico nazionale: a che punto siamo?” è infatti il titolo del convegno-tavola rotonda, organizzato da Edizioni Ambiente in collaborazione con il Kyoto club e la Fondazione per lo sviluppo sostenibile: i protagonisti della definizione e attuazione degli indirizzi politici in materia di energia tracceranno uno scenario consuntivo delle misure già attuate, mettendo quindi a fuoco gli elementi di criticità e le prospettive che emergono nella fase attuale. Un confronto tra istituzioni e stakeholder, nel quale si cercherà di mettere in luce le priorità e gli strumenti necessari a dare continuità ed efficacia alla conversione verso le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica. E’ attesa anche il ministro dell’ambiente Stefania Prestigiacomo.

Per altre informazioni, consultare il sito www.ecomondo.com

Copyright © - Riproduzione riservata
Industriarsi correttamente con Ecomondo a Rimini Edilone.it