European Green City Index | Edilone.it

European Green City Index

wpid-3780_edilcopenhagen.jpg
image_pdf

Presentato in occasione del vertice di Copenhagen, l’European Green City Index è lo studio realizzato da un team dell’Economist per conto di Siemens che classifica la sostenibilità ambientale di 30 grandi centri urbani europei. La città più verde è risultata proprio Copenhagen seguita da Stoccolma, Oslo, Vienna e Amsterdam; a seguire Vienna, Amsterdam, Zurigo ed Helsinki. Decimo posto per Parigi e undicesimo per Londra e, all’ultimo posto Kiev con 32,33 punti (ogni città analizzata ha ottenuto punteggi da 0 a 100) mentre Roma è al quattordicesimo posto con 62,58 punti.

Lo studio prende in considerazione otto categorie – emissioni di anidride carbonica, energia, trasporti, acqua, qualità dell’aria, rifiuti e utilizzo della terra, costruzioni e politiche ambientali – basate a loro volta su trenta indicatori quantitativi e qualitativi. La posizione della città prescelta è misurata in base alla media dei punteggi registrati nelle singole voci. I risultati intendono individuare il livello di attenzione di ogni città rispetto all’ambiente, e quanto si può fare per migliorare. L’intenzione della ricerca è quella di fornire dati il più possibile completi per poter supportare gli sforzi delle città a proteggere l’ambiente. L’analisi dimostra che le capitali europee sono leader nella difesa dell’ambiente, con emissioni pro capite di anidride carbonica, ad esempio, inferiori rispetto alla media continentale. Numerose le sfide ancora aperte, tra cui la necessità di aumentare il peso delle fonti di energia rinnovabile che risultano soltanto il 7 per cento dell’energia totale. E l’obiettivo fissato dall’Unione Europea è del 20 per cento per il 2020.

Sito: http://w1.siemens.com

Ascolta la conferenza su http://www.thomson-webcast.net

Copyright © - Riproduzione riservata
European Green City Index Edilone.it