CMCC: nasce ente tutto italiano per lo studio del clima | Edilone.it

CMCC: nasce ente tutto italiano per lo studio del clima

wpid-clima.jpg
image_pdf

E’ stato inaugurato ufficialmente il 19 febbraio il primo istituto italiano interamente dedicato allo studio del clima nel bacino del Mediterraneo, delle sue cause e conseguenze, attraverso l’uso di potenti macchine di calcolo. Le simulazioni usate dal CMCC mirano ad effettuare studi dell’impatto dei cambiamenti climatici sull’economia, sull’agricoltura, sugli ecosistemi marini e terrestri, sulle zone costiere, sulla salute.
Nell’ambito dell’attività così svolta, il Centro Euro-Mediterraneo per i Cambiamenti Climatici (Cmcc) diventerà il punto di riferimento per la comunità scientifica italiana e un valido supporto per le decisioni di governance.

L’attività svolta dal CMCC comprende i seguenti modelli numerici:
– un modello globale di simulazione del Sistema Terra, che includa l’atmosfera, l’oceano, i ghiacci marini, la biosfera terrestre e gli ecosistemi marini, accoppiato ad un modello ad alta risoluzione del Mar Mediterraneo;
– simulazioni climatiche di lungo periodo;
– ensembles di qualità controllata ;
– suite di modelli di simulazione dell’impatto socioeconomico dei cambiamenti climatici.

Il CMCC è un consorzio di otto istituti di ricerca italiani: l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), la Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM), l’Università del Salento, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), il Centro Italiano Ricerche Aerospaziali, l’Università del Sannio, il Consorzio Venezia Ricerche e l’Università di Sassari. Nonostante sia stato ufficialmente presentato a Roma presso la Sala del Tempio di Adriano, Piazza di Pietra, il consorzio ha sede a Lecce.

Il Centro è finanziato dal Governo italiano tramite il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il Ministero dell’Università e della Ricerca e il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Per altre informazioni, consultare il sito ufficiale:
http:www.cmc.it

Copyright © - Riproduzione riservata
CMCC: nasce ente tutto italiano per lo studio del clima Edilone.it