Clima: effetto serra e surriscaldamento rischiano di rivelarsi irreversibili | Edilone.it

Clima: effetto serra e surriscaldamento rischiano di rivelarsi irreversibili

wpid-Clima.jpg
image_pdf

L’allarme è stato lanciato dall’Ipcc, il Comitato Intergovernativo sui Mutamenti Climatici, nella bozza di rapporto presentata sabato a Valencia dove si è svolta la conferenza sul clima.

Come riferito dal capo della delegazione francese, Marc Gillet, i contenuti del documento, che dovrà fornire ai governi nazionali le linee-guida in materia per gli anni a venire, sono stati in linea di massima approvati dagli esperti internazionali dopo un’intera notte di trattative.

“Le attività umane potrebbero condurre a cambiamenti del clima improvvisi o irreversibili”, recita il testo concordato. L’ente scientifico Ipcc, quest’anno co-assegnatario del premio Nobel per la Pace insieme all’ex vice presidente americano Al Gore, è stato istituito nel ’98 su iniziativa di due agenzie specializzate dell’Onu: l’Organizzazione Meteorologica Mondiale, o Wmo, e l’Unep, il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo.

Lavorando fino all’alba, i principali negoziatori della conferenza si sono accordati su una bozza di 20 pagine di relazione che riassumono migliaia di dati e proiezioni.

Il rapporto, battezzato “di sintesi”, assembla e riassume tre ulteriori documenti già presentati nel corso dell’anno: uno in cui si evidenziano tutti gli elementi che comprovano i mutamenti climatici in atto; un secondo sul potenziale impatto degli stessi, presente e futuro, e un altro nel quale sono infine delineate le opzioni alle quali ricorrere per affrontare l’emergenza.

“La sintesi è decisamente equilibrata”, aveva commentato a caldo Marc Gillet, capo-delegazione francese. “E’ un buon riassunto di quanto è stato descritto nei tre rapporti precedenti”. Sostanzialmente positiva anche l’accoglienza da parte delle Ong, le organizzazioni ambientalistiche non governative:

“E’ il documento più forte mai prodotto dall’Ipcc”, ha commentato per esempio Hans Verolme, direttore del Programma sui Mutamenti Climatici Globali del Wwf , sottolineando come per la prima volta si sia fatto ricorso al concetto di “irreversibilità” in maniera tanto chiara. “E’ un risultato enorme, la prova scientifica schiacciante del fatto che i cambiamenti di clima sono una realtà attuale. Ora, ha sottolineato Verolme, la palla passa ai politici”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Clima: effetto serra e surriscaldamento rischiano di rivelarsi irreversibili Edilone.it