Aliquote Iva ridotte e neutrali per le costruzioni | Edilone.it

Aliquote Iva ridotte e neutrali per le costruzioni

wpid-9278_iva.jpg
image_pdf

Garantire in edilizia il mantenimento dell’attuale sistema di aliquote Iva ridotte e fare in modo che sia fissato il principio di neutralità dell’Iva stessa. Queste, in sintesi, le richieste avanzate dal presidente dell’associazione nazionale costruttori edili (Ance), Paolo Buzzetti, in occasione dell’audizione informale alla Camera sul Libro verde per la revisione delle direttive comunitarie.

“In primo luogo – ha sottolineato Buzzetti – , bisogna mantenere l’attuale sistema di aliquote ridotte, attualmente fissate al 10% per l’Iva ridotta e al 4% per l’aliquota superminima. Un intervento reso necessario dal fatto che in Italia ciò rappresenta il presupposto per la sopravvivenza del mercato. Dunque, non si tratta di agevolazioni fiscali né di elementi di disturbo per il mercato unico e per la concorrenza, quanto di condizioni necessarie per l’edilizia nazionale”.

In secondo luogo, secondo il presidente dell’associazione, va fissata la neutralità dell’Iva in fase di costruzione. “Occorre riconoscere l’imponibilità ad Iva per la cessione di fabbricati nuovi da parte di imprese che costruiscono immobili per la vendita. “Una misura da mettere nero su bianco in modo chiaro, – ha puntualizzato il direttore dell’area fiscale dell’Ance, Marco Zandonà – poiché in Italia in fase di recepimento della normativa comunitaria non si è operata la distinzione tra operatori che esercitano ‘industrialmente’ l’attività di costruzione e quelli che solo occasionalmente operano nel settore. E una simile situazione “penalizza fortemente il primo tipo di soggetti”.

Infine, l’Ance suggerisce la possibilità di deroga, anche temporanea, per la clausola relativa allo stand-still, quel meccanismo che impedisce il ritorno a regimi previgenti. “Una deroga – ha sostenuto l’associazione – che consentirebbe, soprattutto in periodi di crisi economica, di ripristinare regimi Iva applicati nel passato, qualora più favorevoli agli operatori economici”.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Aliquote Iva ridotte e neutrali per le costruzioni Edilone.it