Siti del circuito Teknoring


  homepage/ / / Expo 2015: fra i quattro nuovi progetti, presentato Smart City per l'Aquila

Expo 2015: fra i quattro nuovi progetti, presentato Smart City per l'Aquila

L'obiettivo dell'Innovation Advisory Board e' dare impulso alle tecnologie e creare effetti immediati sul sistema Italia

Di
Pubblicato sul Canale urbanistica il 08 marzo 2012

Si è svolta ieri 7 marzo la seconda riunione dell’Innovation Advisory Board promosso da Expo 2015. Alla riunione, svolta nella sede del ministero della Pubblica Istruzione, hanno partecipato il ministro Francesco Profumo, l’ad di Expo 2012 Giuseppe Sala e amministratori delle varie aziende del settore innovazione e delle telecomunicazioni coinvolte.

Nel corso dell’incontro sono stati presentati quattro nuovi progetti strategici legati a Expo 2015, il cui obiettivo è coinvolgere e avere effetti immediati sul sistema Italia, includendo sia aziende private, sia figure istituzionali e promuovere una partecipazione attiva di Università, centri di ricerca e aziende in fase di start-up. Spicca il primo, Smart City per l’Aquila, con cui si darà impulso allo sviluppo di servizi tecnologici innovativi a supporto dell’ambiente e dei cittadini.

Il secondo progetto, invece, che riguarda facilities e tecnologie per diversamente abili, è seguito dal terzo con cui si prevede l’integrazione di servizi di e-health e e-wellness per la prevenzione, il monitoraggio del livello di benessere e la cura a distanza.

Il quarto e ultimo progetto, infine, intende realizzare smart solutions per la scuola.

C.C.



Articoli consigliati

In evidenza


Software più scaricati


Wolters Kluwer Italia © 2008-2014 – Partita IVA 10209790152
News In Evidenza